La tennista sciclitana Noemi La Cagnina sfiora il titolo italiano di doppio U14

A fare coppia con lei la tennista del Cus Catania Marta Giglio

Nella foto a destra Noemi La Cagnina
-Pubblicità-

SCICLI – E’ arrivata fino in fondo, sfiorando il titolo italiano di doppio femminile U14. Noemi La Cagnina, giovane tennista del Tennis Club Scicli, si è messa in evidenza ai campionati italiani di tennis di categoria, svoltisi a San Vincenzo, in provincia di Livorno. La tennista sciclitana ha dato dimostrazione delle sue grandi abilità tecniche e del suo talento. A far coppia insieme a lei la tennista Marta Giglio del Cus Catania.
Nel corso del torneo il duo La Cagnina-Giglio ha dimostrato di avere stoffa, arrivando, non a caso, in finale. Giunte all’atto conclusivo del torneo le tenniste La Cagnina e Giglio sono state battute dalla coppia formata da Matilde Ercoli e Vittoria Paganetti che si sono imposte sulle avversarie, dopo oltre due ore di gioco, con il punteggio di 6-7/6-4/10-7. Per La Cagnina e Giglio resta comunque un buonissimo torneo ricco di soddisfazioni e prove di livello. Tra queste, da ricordare, la vittoria in semifinale contro la coppia Rossi-Urgesi, testa di serie n.1 del tabellone: le due tenniste siciliane hanno vinto, con il punteggio di 4-6/6-3/10-3, una battaglia lunga quasi tre ore. Ai campionati italiani di tennis U14 la tennista La Cagnina ha ben figurato anche nel singolare, venendo eliminata agli ottavi di finale, dopo aver superato ben tre turni. Inoltre, a La Cagnina è stato conferito il premio “fair play” per il comportamento sempre corretto in campo.
E’ stata –commenta la tennista sciclitana La Cagnina- un’esperienza bella ma soprattutto emozionante. Eravamo ad un passo dalla vittoria ma siamo comunque soddisfatte del risultato ottenuto’’. Entusiasta anche il maestro Roberto Tasca del Tennis Club Scicli.

Nella foto Roberto Tasca

Sono orgoglioso –afferma Tasca- dei risultati ottenuti dalla nostra Noemi sia nel singolare che nel doppio. Si tratta dell’ennesima gioia per il Tennis Club Scicli che, da anni, è impegnato a promuovere in città l’attività tennistica con particolare attenzione alla formazione e crescita dei giovani tennisti locali. Gli impegni per noi non sono ancora finiti. Dal 26 al 29 settembre le nostre ragazze under 14, vale a dire Noemi La Cagnina e Giada di Paola, saranno impegnate ai campionati italiani a squadre presso il CT Carpi, in provincia di Modena, rappresentando il Tennis Club Scicli. Non mi resta che fare –conclude Tasca- un grande in bocca a lupo a Noemi e Giada per l’imminente impegno nazionale a squadre”.