Scicli: la consigliera comunale Marianna Buscema passa a “Italia Viva”

Adesione formalizzata nella giornata di ieri in presenza del coordinatore provinciale del partito Salvatore Liuzzo

Nella foto la consigliera Marianna Buscema e il coordinatore provinciale di Italia Viva Salvatore Liuzzo
-Pubblicità-

SCICLI – Prosegue il percorso di radicamento del partito Italia Viva in provincia di Ragusa. Proprio ieri, alla presenza del coordinatore provinciale di Italia Viva, Salvo Liuzzo, è stata formalizzata l’adesione di Marianna Buscema, Consigliere Comunale, seconda più votata in città in occasione delle ultime elezioni amministrative. Marianna Buscema, tra l’altro, svolge la professione di imprenditrice ed ha conseguito due lauree, in lettere e teologia. Da quando ha assunto l’incarico di consigliere comunale, Marianna Buscema si è dimessa da tutte le cariche ecclesiali.  “L’adesione della dottoressa Marianna Buscema, sia per la sua esperienza in politica, che le ha permesso di conseguire un importantissimo risultato elettorale nella sua comunità che per il suo curriculum professionale, rappresenta un insostituibile patrimonio per il nostro gruppo che, quotidianamente, nella nostra provincia, raccoglie adesioni e consensi. Sono convinto -prosegue Liuzzo- che con Marianna Buscema faremo un grande lavoro, a partire dal tema del turismo, volano di sviluppo dell’economia sciclitana e del sud est siciliano”.
Poi, dichiara Marianna Buscema: “sono stata eletta nelle liste dell’Udc ma già da due anni sono indipendente in Consiglio comunale perché è venuta a mancare la casa del Centro, un Centro che non si può, secondo la mia indole, avvicinare e allearsi con una destra che usa toni e parole forti tendenti a creare un clima di odio e di paura. Occorre una nuova casa, ci vuole una politica diversa che ascolti le istanze del territorio ma non le strumentalizzi per sterili fini politici. Credo che attraverso il progetto di Renzi si possa provare a parlare una nuova lingua fatta di politica dei territori, di servizio e non di poltrone. Sono certa -conclude Buscema- che in Provincia di Ragusa, lavoreremo bene!”.

Coordinamento provinciale Italia Viva