‘Scicli Bruffalori’, un passo oltre lo sport

 La società sciclitana pensa in grande e guarda fuori i confini locali

-Pubblicità-

SCICLI – In questi giorni c’è particolare fermento nella Scicli Bruffalori impegnata in una nuova stagione sportiva a vari livelli. La dirigenza e lo staff tecnico hanno pianificato gli appuntamenti del calendario 2019-2020. Sabato 19 ottobre all’impianto Pluriuso di Jungi è in programma la prima visita tecnica con Marcello Corazzini del Valencia calcio che mette a disposizione dei club affiliati le metodologie di apprendimento calcistico più all’avanguardia degli ultimi anni. Nella stessa giornata (sabato 19 ottobre) non ci sarà solo calcio ma anche promozione del territorio e dei prodotti di ‘Campagna amica’. Sport e cibo genuino a km 0. SVN ha voluto incontrare due rappresentanti della società Scicli Bruffalori: Tiziana Maggio e Giovanni Giannone per conoscere da vicino l’attività che svolge da anni nel territorio. La Scicli Bruffalori, negli anni è cresciuta, diventando oggi un modello da seguire.