Il Per Scicli ci prova contro la capolista Mazzarrone

QUINTA GIORNATA PRIMA CATEGORIA - Sullo 0 a 0 Papaleo spreca un calcio di rigore

190
Nella foto il clacio di rigore di Papaleo
-Pubblicità-

PER SCICLI                    0

MAZZARRONE                0

Per Scicli: Retrime, Carpinteri,Trovato, Sabellini, Manenti, Camapilla, Nicastro, Migliorino (s.t. 39’ Ingallinesi D.), Allibrio, Papaleo (s.t. 46’ Ingallinesi R.), Voi (s.t. 23’ Vilardo) All. Dario Mallo. A disp. Iurato, Guastellini, Verdirame, Mormina, Mallo.

Mazzarrone: Parlabene, Ropaj, Castiglia, Lupica-Cavaliere, Brullo, Campanella, Gurrieri (s.t. 3’ Marchese), Gentile, Ascia, Caruso, Libro (s.t. 40’ Drame). All. Samuele Costanzo. A disp. Monaco, D’angelo, Corsaro, Kone, Sammartino, Zammataro, Favara

Arbitro: Tommaso Ursi di Siracusa

CALCIO – Il Per Scicli ferma la capolista Mazzarrone sullo 0 a 0. L’undici di Mallo ha fatto di tutto per mettere sotto i primi della classe. Il pareggio alla fine accontenta tutti. Gli ospiti hanno dimostrato di essere una squadra costruita per la serie superiore.

Nella foto l’undici titolare del Per Scicli sceso in campo contro il Mazzarrone

Gli sciclitani hanno creato diverse azioni importanti non concretizzate per pura sfortuna. Tra le occasioni da rete sprecate, il calcio di rigore tirato da Papaleo e parato dal portiere, al 24’ del primo tempo. Al 33’ Libro in area tira a colpo sicuro e il portiere Retrime si oppone con bravura. Al termine della quinta giornata del campionato di Prima Categoria la classifica vede gli sciclitani in seconda posizione insieme al Pachino e al Chiaramonte.

Si ringrazia per la collaborazione Massimo Ventura e Davide Militello