‘Un poster per la pace’, torna il concorso promosso dal ‘Lions Club Scicli’

All’iniziativa parteciperanno gli alunni degli Istituti Comprensivi ‘Don Milani’ e ‘Dantoni’

-Pubblicità-

SCICLI – Anche quest’anno si rinnova in città l’appuntamento con il concorso, promosso dal ‘Lions Club Scicli Plaga Iblea’, “Un poster per la pace”. All’iniziativa parteciperanno gli alunni degli Istituti Comprensivi “Don Milani” e “Dantoni” di Scicli. A spiegare nel dettaglio il concorso è il presidente del ‘Lions Club Scicli’, Luigi Ciavorella.

Un poster per la pace –afferma Ciavorella- ormai è un’iniziativa consolidata del Lions Club International, che si svolge in tutto il Mondo da più di 30 anni, e spinge i giovani a interrogarsi sulla pace e il buon vivere comune. Il concorso è rivolto ai giovani di età compresa tra 11 e 13 anni, che concorreranno con un poster che illustri il tema ‘Il cammino della pace’. Realizzare dei poster –prosegue Ciavorella- vuol dire offrire ai ragazzi la possibilità di esprimere il loro modo di vedere la pace, inspirando il mondo tramite l’arte e la creatività. Il Lions Club Scicli invierà gli elaborati migliori per la selezione provinciale, prima, e siciliana, poi, ed entro il 01 febbraio 2020 verrà inviata la notifica ai vincitori a livello internazionale. Voglio ringraziare –conclude Ciavorella– i dirigenti scolastici degli Istituti Comprensivi Don Milani e Dantoni per aver accolto con entusiasmo l’iniziativa, permettendo così ai propri alunni di partecipare a un concorso internazionale così importante dal punto di vista educativo”.