A Scicli arriva il “Baby Pit Stop”: ecco di cosa si tratta

Inaugurato oggi nella sede dei servizi sociali del Comune in corso Mazzini

-Pubblicità-

SCICLI – Anche a Scicli arriva il “Baby Pit Stop”. Oggi, in occasione della Giornata internazionale per i diritti dell’infanzia, è stato inaugurato nella sede dei servizi sociali del Comune di corsi Mazzini il primo “Baby Pit Stop”.

Il nome prende spunto, non a caso, dal termine autombilistico del “pit stop”, ovvero la sosta, in quanto si tratta di un ambiente dove le mamme possono fermarsi e sentirsi a proprio agio per allattare il loro bambino e provvedere al cambio del pannolino anche fuori casa. Si tratta di un’iniziativa realizzata dall’Unicef in collaborazione con la Casa delle Donne, l’Asp di Ragusa e il Comune di Scicli.