I gabbiani cadono ancora, terza sconfitta consecutiva

CAMPIONATO DI PROMOZIONE 14^ GIORNATA. Roberto Tasca: "C'è tempo per riprendere il volo"

-Pubblicità-

ARMERINA              3

ATLETICO SCICLI   1

Armerina: D’Antone, Placenti, Liuzzo, Falcone, Minolfi, Bruno, Latragna, Sall, Keyta, Alessandro (st 47’ Domicoli), Lo Bartolo. A disp. Bellino, Noto, D’Assaro, Sanyang, Di Simone, Di Dio, Spitale.

Atletico Scicli: Cilmi, Bongiardina, Adamo, Grimaldi, Arrabito, Fidone Gi (st 38’ Donzella), Rizza (st 48’ Occhipinti A.), Padua, Occhipinti D. (st 45’ Cannata), Arena ( st 41’ Vibdigni), Gjoci (st’30 Gennuso). A disp. Fidone Ga, Occhipinti K, Allibrio.

Arbitro: Giovanni Manuel Lentini di Marsala

Reti: 15’ st Alessandro; 20’ st Lo Bartolo; 40’ st Keyta; 42’ st Vindigni

CALCIO – Terza sconfitta consecutiva per l’Atletico Scicli. I gabbiani oggi sono caduti sul campo dell’Armerina, squadra in piena lotta per non retrocedere, che contro gli azzurro-cremisi hanno trovato tre punti d’oro. Il primo tempo si è concluso con il risultato di parità. I gol tutti nella ripresa: al 15’ va in vantaggio l’Armerina su calcio di rigore battuto da Alessandro. Al 20’ arriva il raddoppio con Lo Bartolo. L’Atletico Scicli crea qualche occasione per accorciare ma arriva la terza rete al 40’ con Keyta.

Nella foto Claudio Vindigni (autore della rete sciclitana) e Nicolò Bongiardina

Al 42’ gli sciclitani accorciano su calcio di rigore trasformato da Vindigni. Per gli ospiti, nonostante il forcing finale, c’è stato poco tempo per recuperare il passivo.

Nella foto Roberto Tasca

“L’Atletico Scicli –dichiara a SVN l’allenatore Roberto Tascanon ha giocato una brutta gara, i ragazzi hanno dimostrato vivacità di gioco e spirito di sacrificio, purtroppo alcuni episodi sfavorevoli hanno consentito ai padroni di casa di andare sul 3 a 0. Abbiamo tempo e soprattutto le possibilità per ritornare in una zona di classifica sicura”.