A Donnalucata si abbattono le barriere linguistiche

Una volontaria, la signora Rita Albani, ha offerto la propria disponibilità a tenere un corso di lingua italiana per donne straniere

208
-Pubblicità-

SCICLI – Un corso di italiano a Donnalucata. E’ quello avviato dalla giunta Giannone, per volontà dell’assessorato, retto da Caterina Riccotti e della biblioteca comunale, diretta da Nadia Scardino. Una volontaria, la signora Rita Albani, ha offerto la propria disponibilità a tenere un corso di lingua italiana per donne straniere inoccupate che hanno difficoltà a inserirsi socialmente a causa delle barriere linguistiche. Le allieve sono al momento cinque, quattro tunisine e una albanese. Il progetto rientra nel generale ampliamento dei servizi della biblioteca nella sede della delegazione di Donnalucata. Chi volesse iscriversi, deve rivolgersi alla biblioteca di Donnalucata.

Comune di Scicli