Serie A di Torball: la Settecolli Scicli cerca punti importanti a Bergamo

Sabato 18 e domenica 19 in programma la terza e quarta giornata di campionato

Nella foto una fase di gioco difensiva
-Pubblicità-

SCICLI – Trasferta lombarda per l’ASDC Settecolli Scicli che sabato 18 e domenica 19 sarà impegnata in due giornate (terza e quarta) del campionato nazionale di Torball. La squadra sciclitana si recherà a Bergamo per affrontare GSD Colosimo Napoli, ASD Omero Bergamo, ASD Eagles Latina e ASD Reggina Uic Onlus. Il team guidato da Alessandro Carfì, attualmente con dieci punti occupa la zona mediana della classifica, vuole conquistare punti importanti in chiave salvezza. Il tecnico sciclitano ha riferito: “Siamo consapevoli di affrontare squadre più accreditate alla permanenza nella massima serie. Dopo il duro lavoro svolto in palestra sono fiducioso, spero solo di essere più fortunato rispetto alle gare disputate all’esordio nel campionato di serie A”.

Nella foto il tecnico Alessandro Carfì (a sinistra) e il presidente Roberto Barone (a destra)

Poi, il Presidente Roberto Barone si è soffermato sull’aspetto riguardante lo sforzo economico che ha visto i componenti del team autofinanziarsi. Per l’appunto “un motivo di ringraziamento per la preziosa collaborazione va a tutti i consiglieri dell’Unione Italiana Ciechi e degli Ipovedenti sezione territoriale di Ragusa che ha risollevato le finanze del nostro gruppo facendosi carico delle spese che saranno sostenute per la lunga trasferta”. Questi gli atleti che prenderanno parte alla trasferta: Giovanni Alfieri, Roberto Barone, Paolo Carrubba, Giovanni Alberto Di Stefano, Giuseppe Adamo (tesserato di recente) e Giovanni Trovato (miglior realizzatore del team con 20 reti al suo attivo nelle prime due giornate). Buone sono le condizioni fisiche di tutti. Le sensazioni prima della partenza sono molto positive perché i ragazzi appaiono molto determinati da un punto di vista mentale, con l’augurio che il campo possa confermare queste sensazioni. Se il campionato fosse già terminato l’ASDC Settecolli Scicli sarebbe salva, visto che a retrocedere in serie B saranno le ultime tre compagini della graduatoria generale.