Calcio: improvviso schianto al “Ciccio Scapellato” dell’Atletico Scicli

CAMPIONATO DI PROMOZIONE, 20^ giornata - I gabbiani scivolano nei bassi fondi della classifica

Nella foto l'undici titolare dell'Atletico Scicli sceso in campo contro la Leonfortese
-Pubblicità-

ATLETICO SCICLI  1

LEONFORTESE       2

Marcatori: pt 8’ Geraci, 38’ Arena; st 35’ Meta

Atletico Scicli: Cilmi, Voi, Occhipinti A., Bongiardina, Arrabito, Fidone Gi. (46’ st Carbone), Ruta (43’ st Santospagnuolo), Donzella (45’ st La China), Vindigni (11’ st Gjoci), Arena, Spitale (46’ pt Padua). A disp.: Fidone Ga., Occhipinti K., Grimaldi, Allibrio. All.: Roberto Tasca.

Leonfortese: Astolfo, Issah (11’ st Meta), Gazzana, Iurato, Cantagallo, Russo, Costanzo, Giamblango (27’ st Pappalardo), Geraci (5’ st Scordo Mari), Tourè (38’ st Bannò), Monsù. A disp.: Souza, D’Anna, Scordo Marc., Paologà, Picone. All.: Fabio Picone

Arbitro: Pier Paolo Longo di Catania

Note: espulsi Arrabito (Atletico Scicli) e Russo (Leonfortese)

CALCIO – Sfortunata prova casalinga dell’Atletico Scicli contro la Leonfortese, diretta concorrente per non retrocedere. I locali sono stati costretti sempre a rincorrere gli avversari andati in vantaggio all’8’ minuto del primo tempo con Geraci che approfitta di una disattenzione della difesa. L’Atletico Scicli tenta subito la via del pareggio ma le azioni d’attacco sono sterili. Il pareggio arriva al 38’ su calcio di rigore con Arena che trasforma dagli undici metri. Si va al riposo sull’1 a 1. Il secondo tempo vede i padroni di casa tentare il vantaggio ma al 35’ subiscono lo svantaggio con Meta bravo a spedire alle spalle del portiere Cilmi. Inutile l’arrembaggio finale dell’undici sciclitano.