Prima sconfitta stagionale del Per Scicli

Cade in casa della capolista Mazzarrone

145
Nella foto le due squadre schierate a centrocampo prima del fischio di inizio
-Pubblicità-

MAZZARRONE 3

PER SCICLI     0

Marcatori: st 12′ Favara, 28′ Lupica, 55′ Ascia.

Mazzarrone: Parlabene, Campanella, Castiglia, Brullo, Ropaj, Gentile, Favara, Sammartino, Caruso, Libro, Ascia. A disp.: Monaco, Corsaro, Cucchiara, D’Angelo, Lupica, Zammataro, Drame, Gurrieri, Castorina. All. Samuele Costanzo.

Per Scicli: Barbera, Trovato, Migliorino, Paolino, Carpinteri, Guastellini, Nicastro, Aliaj, Mormina, Occhipinti, Voi. A disp.: Vilardo, Manenti, Sabellini, Allibrio, Assenza, Sinacciolo, Giannì, Campailla, Mallo. All.: Dario Mallo

Arbitro: Azzolina Salvatore di Caltanissetta

Note: espulso al 38′ st Cucchiara

CALCIO – Il big match della 18^ giornata del girone F di Prima categoria tra Mazzarrone e Per Scicli finisce con la vittoria della capolista catanese. Per l’undici del tecnico Dario Mallo si tratta della prima sconfitta stagionale. Il primo tempo si è concluso in parità. Risultato che ha rispecchiato l’andamento dei primi 45 minuti. Ad inizio ripresa il Per Scicli ha una ghiotta occasione per portarsi in vantaggio con Paolino che ‘svirgola’ la palla solo davanti al portiere. Al 12′ si porta in vantaggio il Mazzarrone con Favara su calcio di rigore. I locali raddoppiano al 28′ con Lupica. Il Per Scicli reagisce al doppio svantaggio ma subisce la terza rete che arriva al 55′ (in pieno recupero) con Ascia. Il Per Scicli recrimina per due presunti calci di rigore non concessi dall’arbitro. I biancoazzurri restano in seconda posizione a +7 dalla terza in classifica. Basterà chiudere la stagione a +10 dalla terza in classifica per accedere direttamente nel campionato di Promozione.

Si ringraziano per la collaborazione Massimo Ventura e Davide Militello.