Il professore sciclitano Santo Piccione e il progetto Masterclass di tromba al Liceo musicale “G. Verga” di Modica

Per gli studenti è stata un’occasione per confrontarsi con il Maestro Marco Vicario, giovane professionista perfezionatosi con i migliori trombettisti al mondo

-Pubblicità-

SCICLI – E’ stata un’intensa e partecipata Masterclass di tromba, tenuta dal Maestro Marco Vicario, quella che si è conclusa martedì 4 febbraio al Liceo musicale “G. Verga” di Modica. Soddisfazione per la riuscita dell’iniziativa da parte del professore sciclitano Santo Piccione, nonché responsabile del progetto Masterclass presso l’istituto. “Sono stati due giorni intensissimi –commenta Piccione- che ha visto i partecipanti in sessioni di lavoro mattutino e pomeridiano dove hanno potuto confrontarsi con il Maestro Marco Vicario, giovane professionista che si è perfezionato con i migliori trombettisti professionisti del mondo e collabora quasi stabilmente con l’Orchestra del Teatro S. Carlo di Napoli. Inoltre, attualmente, -prosegue Piccione- il Maestro Vicario è risultato idoneo, a seguito di audizioni e concorsi, in molte orchestre di teatri nazionali con le quali ha collaborato e con esperienza professionale anche in orchestre estere. Una grande occasione di confronto e di orientamento con un giovane musicista di talento dalle straordinarie doti professionali ed umane”.

La giornata conclusiva della Masterclass di Tromba ha visto anche la partecipazione della “Casa Musicale Sanfilippo” di Messina con l’esposizione di circa 50 strumenti musicali professionali, in particolare trombe, cornette, saxofoni, clarinetti, flauti, oboi e pianoforti digitali Casio oltre a svariati accessori. “Tale ditta –conclude Piccione- ha dato la possibilità, inoltre, ai partecipanti alla Masterclass e agli alunni del Liceo Musicale dell’Istituto I.S. “G. Verga” di Modica, di potere provare strumenti professionali di eccellente fattura e di diverso taglio utilizzati dai migliori professionisti di tutto il mondo e ha approntato, altresì, un laboratorio di “Assistenza Day” per Strumenti a Fiato, durante il quale un tecnico specializzato ha effettuato gratuitamente piccoli lavori di manutenzione sugli strumenti a fiato di proprietà degli alunni”.