E’ ufficiale: la Lega entra nel Consiglio comunale di Scicli

"Oggi nel corso di un incontro, alla presenza degli onorevoli Nino Minardo e Orazio Ragusa ed il commissario cittadino del partito Pierluigi Aquilino, è stato avviato questo nuovo percorso che non esclude l’adesione di altri consiglieri comunali"

564
-Pubblicità-

SCICLI – Ufficializzato oggi al termine di un incontro, alla presenza degli onorevoli Nino Minardo e Orazio Ragusa ed il commissario cittadino del partito, Pierluigi Aquilino, l’ingresso della Lega in Consiglio comunale con il consigliere Enzo Giannone. Per il commissario cittadino, Pierluigi Aquilino, “si tratta di un traguardo importante di crescita della Lega anche a Scicli dove il partito è già una realtà. La Lega rappresenta la voce forte e chiara dei cittadini sciclitani che ci stimolano, che ci chiedono di rilanciare la sfida, di essere uniti per preparare la svolta ed il cambiamento in una città immobile e poco reattiva”. Soddisfatto anche il consigliere Giannone “per aver intrapreso questo percorso di sviluppo e di lavoro che continuerà ad essere costante sempre e nel solo interesse degli sciclitani. “Far parte della Lega -continua Giannone- significa essere parte integrante di una nuova e stimolante realtà politica molto vicina ai territori e alla gente e sarà massima l’attenzione sui temi che riguardano l’agricoltura, il turismo, il Prg e la vivibilità” .“L’avvento della Lega in consiglio comunale, significa avere una voce sul territorio e per il territorio –commentano gli onorevoli Nino Minardo e Orazio Ragusa-, un cammino di crescita per la città ispirato alle politiche chiare e nette del nostro leader, Matteo Salvini. La Lega intende investire molto in provincia di Ragusa con una squadra vincente e motivata che rappresenta quel modello di rinnovamento tanto atteso”.