Restauro e riqualificazione ex convento della Croce, anche il Comune conferma il finanziamento

Per un ammontare di 4 milioni e 200 mila euro

-Pubblicità-

SCICLI – Dopo la notizia diffusa ieri dal parlamentare regionale Orazio Ragusa, anche da palazzo di città confermano lo stanziamento di 4 milioni e 200 mila da parte della Regione Sicilia per l’ex convento della Croce. Il progetto ammesso a finanziamento regionale prevede in particolare “opere di restauro, riqualificazione e valorizzazione funzionale, impiantistica e sistemazione delle aree esterne del complesso demaniale del convento della Croce e dell’area demaniale del sito archeologico di Castelluccio”. L’amministrazione comunale in una nota scrive: “Grazie al lavoro sinergico del Comune, dell’assessore Viviana Pitrolo  e della Sovrintendenza di Ragusa, l’assessorato regionale dei Beni culturali e dell’Identità siciliana ha dato comunicazione dell’ammissibilità al finanziamento dell’opera”.