Coronavirus: la gente non sta in casa. Al supermercato solo per due sacchetti di patatine

Controlli a tappeto in tutta la città

-Pubblicità-

SCICLI – “Dovete restare a casa”, è la frase che il primo cittadino continua a ripetere, soprattutto quando si è accorto che molte persone sono state trovate in giro senza un giustificato motivo. Ieri sera sono stati rafforzati i controlli da parte della Polizia locale sulle strade con l’utilizzo di sette automezzi. Nella sola mattina di oggi controllate quasi 200 persone in viale I Maggio. Molte persone escono di casa per comperare un pacchetto di sigarette o un sacchetto di patatine. La cosa ha fatto arrabbiare molto il Sindaco a cui SVN ha chiesto di fare il punto della situazione.