La Farmabarocco di Donnalucata dona mascherine ai volontari Aido di Scicli “Valerio Ferro”

Consegnati 500 pezzi destinati ai bisognosi

-Pubblicità-

SCICLI – Farmabarocco r&d nutraceutical di Donnalucata, piccola e giovane azienda di nutraceutici, presente in tutta Italia, ha deciso di acquistare 500 mascherine per donarle ai volontari AIDO di Scicli “Valerio Ferro”, alla presidente Katia Trovato e ai suoi volontari, in collaborazione temporanea con la Croce Rossa Italiana di Ragusa, impegnati in questi giorni nel difficile e delicato compito di assicurare un sostegno domiciliare a tutte le persone fragili e a rischio, necessariamente cautelate e isolate, come anziani, malati cronici e immunodepressi. Farmabarocco, nel suo comunicato, col pensiero verso i più deboli, ritiene doveroso, anche con un piccolo gesto, in questi durissimi giorni, dare un contributo semplice ma pratico, considerando anche le enormi difficoltà nel reperire e acquistare mascherine, e auspica che possa essere una goccia che attragga altre gocce nel mare della solidarietà. “Da parte nostra -scrive l’amministratore Dr. Antonio Liuzzo- spero possa arrivare un grandissimo ‘grazie’ a tutti coloro i quali si stanno prodigando perché tutto possa andar bene, ai lavoratori di tutte le categorie coinvolte, dai trasportatori, agli operatori igiene pubblica, ai dipendenti dei supermercati, alimentari e beni essenziali, alle forze dell’ordine, agli amministratori pubblici, ai farmacisti, agli infermieri e medici impegnati in primissima linea. Un grazie enorme a tutti i volontari che si spendono esclusivamente per uno spirito di altruismo e solidarietà”. Le mascherine sono state consegnate oggi e saranno distribuiti dall’Aido Scicli “Valerio Ferro” ai bisognosi che vi hanno fatto espressa richiesta. Nella Speranza che tutto possa andare nel miglior modo possibile, la Farmabarocco r&d nutraceutical di Donnalucata vi raccomanda di restare a casa e di seguire alla lettera tutto ciò che il Ministero ci impone di osservare.

Pierluigi Rosa
ricerca e sviluppo/comunicazione Farmabarocco