Tumulata nel cimitero di Scicli la salma del 70enne sciclitano colpito da coronavirus

La sua famiglia è risultata negativa al tampone

-Pubblicità-

SCICLI – E’ stata tumulata ieri pomeriggio, nel cimitero di Scicli, la salma del 70enne di Scicli morto dopo aver contratto il coronavirus. Come si ricorderà, il decesso dell’uomo è avvenuto nella notte tra giovedì e venerdì nel reparto di rianimazione dell’ospedale Maggiore di Modica dove era giunto in gravi condizioni. Intanto, effettuati i tamponi sulla vedova dell’uomo, sulle figlie e gli altri congiunti. Sono risultati tutti negativi.