Le notti Barocche di Scicli

Apertura straordinaria dei siti culturali e delle chiese

-Pubblicità-

SCICLI – Due date: 3 e 4 luglio, importanti perché segnano ufficialmente la ripresa delle attività culturali a Scicli dopo il lockdown. L’anello barocco sarà lo scenario di questo primo ‘acuto’ che lanciano pubblico e privato. Da una parte l’amministrazione comunale dall’altra Confcommercio Scicli, Cna, Pmi Centro Servizi, Pro Loco Scicli, Fenimprese, Confartigianato. Le due prime serate saranno replicate il 17 e 18 luglio. “Saranno due appuntamenti culturali e di intrattenimento -spiegano le assessore Caterina Riccotti e Emilia Arrabitoper vivere Scicli nelle sere d’estate. L’iniziativa nasce dal confronto dell’Amministrazione con le organizzazioni e con i partecipanti al tavolo istituzionale dell’assessorato Sviluppo Economico per promuovere le iniziative per la ripartenza della città con il coinvolgimento delle attività commerciali, artigianali e di ristorazione. Prevista l’apertura straordinaria dei siti culturali e delle chiese, guide gratuite del centro storico (prenotabili via mail scrivendo a g.sava@comune.scicli.rg.it), shopping fino a tarda notte con bonus acquisti e musica, dalle 22 alle 2 di notte. Le visite guidate -concludono Riccotti e Arrabito- saranno offerte da guide accreditate, secondo le misure Anti-Covid. Prevista la presenza della banda musicale Maestro Ottavio Penna e del gruppo Popolar Sound Music”.