Eva Sinacciolo canta ‘Tikibombom’, Martina Giannone regista del video

Due giovani sciclitane molto talentuose

-Pubblicità-

SCICLI – Due ragazze sciclitane in evidenza: Eva Sinacciolo, 17 anni, e Martina Giannone 21 anni, hanno dato vita a un video musicale in cui Eva è la cantante e Martina la regista. Un ottimo lavoro che conferma le qualità delle due talentuose giovani. “Il progetto di ‘Tikibombom’ -spiega Martina Giannone- è nato a gennaio, quando io, Eva Sinacciolo (cantante) e Ignazio Cannizzaro (art director) ci eravamo promessi di realizzarlo durante le vacanze di Pasqua. Il Covid ovviamente ci ha bloccati ma durante la reclusione non abbiamo mai smesso di sentirci e di migliorare le nostre idee riguardo al progetto. L’idea nasce dall’amore verso questa canzone che ci sembra un inno alla libertà, al rompere gli schemi e realizzare questo progetto qui, in Sicilia, significa andare contro corrente e spronarci ad essere chi vogliamo essere. Non vediamo l’ora di mostrarlo a tutti perché ci crediamo molto. Dietro un breve video ci sono tante ore di prove, tanto impegno e tanta passione. Il nostro intento era quello di valorizzare anche il territorio che ci ospita e speriamo di aver reso giustizia al nostro splendido paese. Ringraziamo gli interpreti Mirko Inì, Costanza Rinzo, Manuel Vaccaro e Paola Rivillito e i ballerini Miriana Spadaro, Marco Arrabito e Mary Maggio”. Martina Giannone aggiunge: “Per questo progetto ci siamo impegnati molto di più. In modo particolare io, Ignazio ed Eva che da mesi abbiamo preparato il tutto. Abbiamo cercato di tenere fede al testo, abbiamo fatto sopralluoghi e abbiamo rifatto numerose volte le scene. Siamo stati meticolosi. È la terza volta che collaboro con Eva Sinacciolo e devo dire che lo faccio sempre con piacere perché la ragazza ha talento. Ha un voce che fa venire i brividi e io mi metto volentieri al suo servizio. Per quanto riguarda -conclude- me posso solo dire che è cominciata la fase della ‘maturità’ e che i miei lavori saranno d’ora in poi più curati nei dettagli e cercherò sempre di migliorarmi”.