Calcio a cinque: lo Scicli Sporting Club ai nastri di partenza

Sabato 26 settembre debutto stagionale in Coppa Italia contro il Game Sport Ragusa. Ad ottobre l’esordio nel campionato regionale di serie C2

Nella foto in primo piano Simone Giannì e alle sue spalle Agostino Pellegrino (Foto repertorio Ottavio Modica)
-Pubblicità-

CALCIO A 5 – Da quasi due settimane è iniziata l’attività dello Scicli Sporting Club, che lo vedrà partecipare al campionato regionale di calcio a 5 serie C2 – girone E –, per la stagione 2020/2021.

Dopo la lunga sosta a causa del Covid 19 (durata quasi sette mesi) la voglia di ripartire è stata tanta da parte di tutti, come pure la volontà di capire come muoversi al meglio per poter ricominciare ad allenarsi, rispettando le normative vigenti.

Sarà sempre Simone Giannì a guidare il gruppo di ragazzi, con la collaborazione del capitano Emanuele Re, entrambi con il doppio ruolo di giocatore.

Di seguito l’elenco degli altri atleti: Giulio Trovato, Francesco Giannone, Angelo Scifo, Mario La China, Nicolò Riela, Fabio Isteri, Agostino Pellegrino, Salvatore Fidone e Biagio Mautese.

Non fa parte dell’affiatato gruppo il promettente giovane Christian Lucifora (classe 2003) che ha preferito continuare la sua esperienza nel calcio a 11 con la squadra juniores dell’Asd Calcio Scicli.

Di contro, al gruppo si sono aggregati l’esperto portiere Guglielmo Alfieri, con presenze in serie A, ai tempi del Pro Scicli, ed in serie B nelle ultime stagioni con l’Arcobaleno Ispica ed il giovane classe 2000 Denis Falsone che ha giocato nel campionato di Promozione, come fuori quota, nell’Atletico Scicli. Si tratta di due innesti di spessore che potranno fare la differenza in termini di sostanza.

Il gruppo sta lavorando con grande intensità e serietà grazie all’impegno un pò di tutti al fine di raggiungere la condizione ottimale. C’è sicuramente ancora tanto da lavorare ma la strada sembra quella giusta.

La prima uscita ufficiale sabato 26 settembre sul campo del Game Sport Ragusa nella gara di andata di Coppa Italia di categoria. L’inizio della gara è fissato per le 16,00.

Per quanto riguarda il campionato che avrà inizio nel mese di ottobre i neroverdi di Giannì giocheranno le partite in casa presso il geodetico di via Foscolo, con orario prestabilito alle ore 15,00.

Nel girone E sono ben dodici le squadre che vi prenderanno parte (9 della provincia di Siracusa, 2 della provincia di Ragusa e 1 della provincia di Catania).

Sarà un campionato molto impegnativo e duro per una matricola come quella sciclitana, perché cambia tutto, con il livello che sale e quindi bisogna farsi trovare pronti. (O.M.)