Basket: la “F. Ciavorella” carica e competitiva in vista dei campionati

In palestra iniziati gli allenamenti. Dal minibasket al campionato di Promozione per la formazione maschile e di Serie C per quella famminile

Foto repertorio
-Pubblicità-

BASKET – Impegni ufficiali in vista per la Usd “Fernando Ciavorella” che lavora in palestra per prepararsi al meglio alla stagione sportiva che la attende.

Oltre alle formazioni giovanili che prenderanno parte a tornei di categoria, la compagine maschile e quella femminile puntano a essere competitive nei rispettivi campionati di Promozione e Serie C.

Grandi aspettative per la formazione capitanata da Andrea Ficili che è stata potenziata con atleti di esperienza come Andrea Candoni, Ignazio Piccione, Francesco Mormino, Antonio Giannone, Michele Giannone e Lorenzo Lauretta.

Nella foto (da sx) i giocatori Mormino e Ficili

A questi profili saranno affiancate le giovani leve della scuola basket per costituire un roster equilibrato, fatto di esperienza e freschezza atletica, che possa puntare a far bene in Promozione.

La società biancoazzurra pone altrettanta fiducia nella compagine femminile con le atlete intenzionate a non passare inosservate in Serie C.

Per le due formazioni maggiori della Ciavorella sono in programma diverse gare amichevoli per testare lo stato di forma prima dell’inizio dei campionati.

In casa biancoazzurra si rinnova anche la didattica formativa, coordinata dai tecnici Santo e Alberto Carestia.

Ci prepariamo a svolgere nelle ore di allenamento – affermano i due tecnici – tutta una serie di attività tecnico sportive mirate ad insegnare ai giovani ed ai giovanissimi del minibasket le regole ed i fondamentali del gioco della pallacanestro”.

Nella foto (da sx) i tecnici Alberto e Santo Carestia

I tecnici Carestia aggiungono: “Per i giovani e i senior il programma prevede situazioni di gioco ed esercizi a contenuto tecnico-tattico, di preparazione atletica e di training psicologico per migliorare la coesione del gruppo attraverso esercizi mirati a sviluppare il gioco come la tecnica di tiro, la velocità, la coordinazione dei movimenti e tutta una serie di esercizi di potenza e di resistenza”.

Santo e Alberto Carestia illustrano altri aspetti del programma didattico formativo stilato per questa stagione sportiva.

Previste delle specifiche attività di preparazione fisica e tecnica – spiegano – che abbiamo inserito nel nostro piano per favorire una crescita muscolare equilibrata degli atleti”.

“Lavoriamo anche per perfezionare l’approccio alle gare – concludono i tecnici Carestia – con un programma di amichevoli finalizzato a preparare i vari gruppi in vista dei campionati federali”.