Scicli, difficoltà corse bus studenti: chiesto il potenziamento

Il vicesindaco Caterina Riccotti ha scritto nei giorni scorsi all’Ast

-Pubblicità-

SCICLI – Tanti studenti pendolari di Scicli fruiscono delle corse del trasporto pubblico Ast per recarsi a scuola ogni mattina.

E nell’ambito degli interventi tesi a garantire il diritto allo studio, il vicesindaco e assessore alla Pubblica istruzione, Caterina Riccotti, ha scritto quindici giorni fa all’Azienda siciliana trasporti, chiedendo il potenziamento del servizio e il miglioramento del servizio a beneficio degli studenti di Scicli e delle borgate.

Tale potenziamento è tanto più importante alla luce delle norme sul distanziamento al fine di evitare il rischio di contagio sanitario.

Comune di Scicli