Scicli: si chiamava Velikanova Natalia Vassilievna la vittima dello schianto mortale di ieri sera

La donna, 53enne, di origine russa, viveva in Olanda. Stava trascorrendo le sue vacanze in città

-Pubblicità-

SCICLI – Velikanova Natalia Vassilievna è il nome della vittima dello schianto mortale avvenuto ieri sera, intorno alle 22.30, sulla SP Donnalucata-Cava d’Aliga, nei pressi di contrada Arizza. La donna 53enne, di origine russa, viveva in Olanda.

Era a Scicli in vacanza a Cava D’Aliga dove alloggiava in una casa in affitto.

La salma, portata ieri sera all’obitorio del cimitero di Scicli, presto farà rientro in Olanda.

La signora, per cause in corso di accertamento, in una semicurva è andata a sbattere contro il muro di calcestruzzo della carreggiata opposta. Per fortuna non erano in transito altre auto.