Scicli, “Mentre litigano per le poltrone, alla città chi ci pensa?”

Lo scrive il M5S di sulla propria pagina social

-Pubblicità-

SCICLI – Un’altra bordata all’indirizzo dell’amministrazione comunale stavolta lanciata dal Movimento Cinque Stelle.

Sulla propria pagina social hanno postato una nota particolarmente graffiante.

Non bastano video promozionali o annunci vari (più o meno rispondenti alla realtà). Chi amministra Scicli? Le associazioni ‘vicine’ alla giunta, i volontari dei rifiuti, i ‘palazzinari’ tornati all’attacco o i 7 nani di Biancaneve?”

“Gli uffici comunali sono allo sbando, -prosegue M5S Scicli- non c’è programmazione, se non quella fatta di annunci, i bilanci (consuntivo 2019 e previsionale) sono un miraggio, borgate abbandonate, trasporto pubblico locale carente, pulizia e decoro urbano inesistente, impianti sportivi sulle spalle dei privati, mercati rionali abbandonati…”.

I pentastellati di Scicli aggiungono: “Si continua per inerzia confidando solo sull’iniziativa dei privati e sui fondi inviati da Regione e Governo nazionale per aiutare imprese (per loro il Comune, ad oggi, non ha fatto nulla) e cittadini sono in difficoltà”.

“Vedremo cosa ci riserva -conclude- questa nuova puntata della soap opera tutta in salsa cremisi”.