Scicli: chiusura strade e piazze nei centri urbani, come si muoverà il sindaco Giannone?

Dopo l’ultimo Dpcm del 18 ottobre

-Pubblicità-

SCICLI – Il dpcm (decreto presidenza consiglio ministri) del 18 ottobre, che avrà validità fino al 13 novembre, lascia la responsabilità ai sindaci (ma forse anche ai prefetti, non esplicitando chi ne abbia la responsabilità) di chiudere dopo le ore 21 strade e piazze cittadine per evitare assembramenti e la cosiddetta movida.

Come si muoverà il primo cittadino di Scicli? Il sindaco Enzo Giannone si sofferma anche sul punto relativo all’orario di ingresso nelle scuole.