Scicli, l’assessore Bruno Mirabella alla ricerca dei “materassai”

Nell'ultimo fine settimana sono stati abbandonati, in diverse zone della città, centinaia di materassi usati

-Pubblicità-

SCICLI – La sua è una vera e propria battaglia contro chi sporca l’ambiente, abbandonando rifiuti d’ogni genere ovunque. L’assessore Bruno Mirabella prosegue l’azione di contrasto contro chi crea discariche abusive.

Mirabella ha presentato una denuncia ai carabinieri della locale Tenenza in cui evidenzia l’abbandono di centinaia di vecchi materassi, in gran parte del territorio.

In una nota l’assessore all’Ecologia definisce chi abbandona questi materassi “delinquenti autorizzati”.

“Tra la notte di venerdì e sabato mattina –scrive in una nota l’amministratore comunale- abbiamo trovato disseminati nel territorio tantissimi materassi. Non credo che in un fine settimana tutti i miei paesani, messi d’accordo, abbiano sostituiti i vecchi materassi, dopo che avevano rimosso le discariche”.

“La denuncia contro ignoti è d’obbligo”. E’ stata presentata ieri dallo stesso Mirabella. Nella denuncia all’Arma dei carabinieri l’assessore comunale scrive: “In questi anni non avevo mai visto un abbandono così massiccio di una sola tipologia di rifiuto, il che mi fa pensare che ci sia dietro un mano criminale”.