“Parcheggi gratuiti a Scicli per auto ibride o totalmente elettriche”

Lo chiede Lega Giovani

-Pubblicità-

SCICLI – Lega Giovani Scicli lancia una proposta: “Parcheggi gratuiti per auto ibride o totalmente elettriche”.

In una nota chiede all’amministrazione comunale “di attivare una procedura che consenta, ai possessori di auto ibride o totalmente elettriche, di usufruire gratuitamente dei parcheggi a pagamento presenti nel centro storico e di inserire una serie di piazzole di sosta, su richiesta, delimitate da strisce verdi, dove solo i possessori di auto elettriche o ibride potranno parcheggiare“.

“In più in corrispondenza di queste piazzole -prosegue il documento- potrebbero essere istallate ulteriori colonnine per la ricarica delle auto, così da agevolare su due fronti i concittadini che investiranno sull’elettrico”.

Lega Giovani sottolinea che “la richiesta vuole presentarsi come una sollecitazione, infatti in data 5 settembre scorso la Giunta comunale ha annunciato di aver deliberato un protocollo d’intesa con la società milanese ‘Be Charge’ per l’istallazione di sei colonnine per il rifornimento di auto elettriche. L’azienda avrà concessa l’area per creazione dei punti di ricarica per un periodo di dodici anni”.

“La Lega Giovani -continua- si è sempre mostrata attenta alle tematiche ambientali e riteniamo che questa nostra sollecitazione abbia una duplice funzione. La prima è quella di dare un piccolo ristoro a chi investe nell’elettrico, il secondo è quello di concentrare l’attenzione su un tema fin troppo strumentalizzato”.

“Noi forniamo, nel nostro piccolo, una soluzione concreta e auspicabilmente capace di sensibilizzare ulteriormente i nostri concittadini su un tema di primo rilievo e sempre d’attualità”.

Lega Giovani Scicli conclude: “Se sarà necessario, tramite il nostro consigliere Enzo Giannone, saremo pronti a presentare un’interrogazione comunale indirizzata al Sindaco e all’Assessore competente in materia”.