Scicli, Covid: tamponi sugli operatori scolastici delle scuole chiuse

E’ previsto un aumento dei contagi. Pronta l’azione di sanificazione dei locali

-Pubblicità-

SCICLI – Tutti gli operatori scolastici dei plessi della scuola dell’infanzia “Elio Vittorini” di Scicli, Donnalucata, Cava d’Aliga e Sampieri, nonché del plesso della scuola primaria di quest’ultima borgata, chiusi ieri perché un’operatrice è stata trovata positiva al Covid-19, saranno sottoposti a tampone.

Anche oggi gli alunni e il personale hanno l’obbligo di rimanere al proprio domicilio finché non saranno contattati dall’Asp. Le famiglie degli alunni devono informare i pediatri di riferimento, il personale della scuola deve informare i medici di medicina generale.

Nella foto Enzo Giannone

“In attesa dei dati definitivi dei positivi di oggi, che, considerato il tracciamento dei contatti in città e di nuovi contagi causati da contatti all’esterno della città, plausibilmente saranno in crescita –dice il sindaco Enzo Giannone-, si procederà nelle prossime ore all’effettuazione dei tamponi sugli operatori scolastici delle scuole chiuse e su soggetti di altre strutture educative della città, nonché all’avvio della sanificazione dei locali”.