Scicli: pronto un piano raccolta rifiuti per soggetti positivi o in quarantena

Il Comune e la ditta Tech a lavoro per organizzarlo

Foto repertorio
-Pubblicità-

SCICLI – Un piano di raccolta rifiuti dedicato sarà predisposto a Scicli per i soggetti positivi al Covid-19, quindi in isolamento domiciliare, o posti in quarantena.

Il programma è in fase di organizzazione, come detto dall’assessore all’Ecologia, Bruno Mirabella, con il Comune e la ditta Tech Servizi pronti ad attuarlo.

Come già noto, le persone che si trovano in isolamento o in quarantena non sono tenute a differenziare i rifiuti da loro prodotti, ma a conferire tutto esclusivamente nell’indifferenziato, anche mascherine, guanti e altro materiale sanitario.

Il servizio “speciale” di raccolta prevede il conferimento due volte a settimana, il lunedì e il giovedì dopo le ore 23.

Nei giorni di ritiro stabiliti gli interessati dovranno esporre fuori dalla propria abitazione i rifiuti chiusi accuratamente in un sacco, eventualmente inserito a sua volta in più di uno per garantire una maggiore resistenza dello stesso.

La raccolta sarà effettuata da operatori specificatamente formati dalla ditta e dotati di ogni dispositivo di protezione individuale, necessario per garantire la sicurezza di tutti.

Nella foto Bruno Mirabella

Già da domani (lunedì 30 dicembre) –ha annunciato Mirabella- i cittadini interessati saranno contattati da un dipendente comunale che darà indicazioni di come comportarsi. Eventuali criticità di servizio possono essere segnalate sia al Comando dei Vigili Urbani che all’ufficio ecologia del Comune”.