Pista ciclopedonale fra Donnalucata e Playa Grande, si inizia da una raccolta fondi

In attesa di futuri bandi per ottenere dei finanziamenti a fondo perduto che possano consentire di realizzare l’opera

-Pubblicità-

SCICLI – Una raccolta fondi con cui iniziare a gettare le prime basi per una futura pista ciclopedonale da realizzare fra Donnalucata e Playa Grande e da collegare a quella di Marina di Ragusa.

In attesa di futuri bandi, che possano concedere all’amministrazione comunale dei finanziamenti a fondo perduto per realizzare l’opera, è stata avviata dalla Fondazione Confeserfidi e da alcune associazioni sportive la campagna “Insieme Toghether”.

L’iniziativa ha lo scopo di raccogliere risorse economiche per l’acquisto di barriere in plastica new jersey e la realizzazione di una segnaletica orizzontale e verticale.

In una nota l’amministrazione comunale ha annunciato la sua adesione al progetto. “E’ tra i nostri obiettivi –spiegano da palazzo di città- dare vita a percorsi sostenibili che valorizzino il territorio e il turismo legato alla fruizione ciclopedonale del paesaggio”.

Nel Piano Triennale delle Opere pubbliche è inserita la realizzazione di una pista ciclabile che attraversi tutta la fascia costiera; nella revisione del Piano Regolatore la mobilità sostenibile è fra le linee guida della nuova progettazione urbanistica di Scicli”, hanno aggiunto gli amministratori locali.

La condivisione di tale progettualità –conclude il documento– con i privati risponde ai criteri di gestione e governo del territorio partecipato”.

Per la raccolta fondi il comitato promotore, per il tramite della Fondazione Confeserfidi, ha finanziato la creazione di una piattaforma online che servirà a fare il cosiddetto crowdfunding, consentendo così di avviare la realizzazione del percorso ciclopedonale.

Ecco il link per contribuire alla realizzazione della pista ciclabile: https://www.fondazioneconfeserfidi.com/campagne/pista-ciclabile/.