Scicli, il consigliere Mario Marino nuovo capogruppo del gruppo misto

Succede al consigliere comunale Claudio Caruso

Nella foto il Consigliere comunale Mario Marino
-Pubblicità-

SCICLI – Si è tenuta ieri su piattaforma Zoom la riunione del gruppo misto consiliare. Al centro della discussione la nomina del nuovo capogruppo.

I consiglieri che fanno parte del gruppo misto sono Marianna Buscema, Enzo Giannone, Mario Marino, Concetta Morana, Claudio Caruso e Rita Trovato.

Nella foto il Consigliere comunale Claudio Caruso

“In questi quattro anni -riporta una nota dei consiglieri Marino, Morana, Buscema e Giannone- a rappresentare il gruppo misto è stato il consigliere Claudio Caruso che negli anni precedenti ha rappresentato seppur partiti diversi ma un’unica visione politica in quanto tutti e sei i consiglieri fino allo scorso anno facevano parte del gruppo di Opposizione/minoranza consiliare”.

“Nell’ultimo anno, alla luce del mutato quadro politico, il consigliere Caruso e la consigliera Trovato si sono avvicinati alla maggioranza rompendo così l’equilibrio esistente”.

“Questa situazione, da un anno in qua, -si legge ancora nel documento-  ha creato non poche problematiche dettate soprattutto da una mancanza di rappresentatività. Pertanto, non avendo altre alternative, si è posta in maniera incisiva la necessità di rinnovare la rappresentanza del gruppo misto”.

Alla riunione hanno partecipato i quattro componenti del gruppo misto Marianna Buscema, Enzo Giannone, Concetta Morana e Mario Marino. La consigliera Trovato non è stata presente per motivi personali; mentre il consigliere Caruso era assente per motivi di lavoro.

La maggioranza dei presenti, secondo quanto previsto dalle regole democratiche, ha deciso di individuare il consigliere Marino quale nuovo capogruppo.

Il consigliere Marino ha accolto con molta soddisfazione questo nuovo incarico, dicendosi sempre disponibile a relazionarsi con tutti i membri del gruppo misto rappresentando anche le istanze di chi è in maggioranza. Il verbale della seduta è stato trasmesso al Presidente del Consiglio comunale.

“Constatiamo -conclude la nota- che nell’anno di mandato trascorso la nostra voce e la nostra rappresentanza non hanno avuto il giusto peso all’interno della conferenza dei capigruppo sia nel rispetto più generico di una minoranza consiliare che in quello delle forze politiche che noi rappresentiamo. Riteniamo, pertanto, che con l’individuazione del consigliere Marino quale nuovo capogruppo si possa svolgere un’attività politica più incisiva e netta”.