Scicli: violano la quarantena per aprire l’attività commerciale

Si tratta di due persone. Sono state bloccate e sanzionate dalla Polizia locale

-Pubblicità-

SCICLI – Proseguono i controlli nel territorio da parte della Polizia locale per verificare il rispetto delle norme anti Covid.

Due persone di Scicli, titolari di due attività commerciali, non risultate positive al coronavirus, ma sottoposte a quarantena precauzionale dall’Asp, si sono allontanate da casa per aprire le proprie attività commerciali.

E’ successo stamattina; i soggetti sono stati bloccati e sanzionati dagli agenti. Dovranno pagare 400 euro ciascuno.