L’assessore allo Sport Scimonello scende in campo, sopralluogo al “Ciccio Scapellato”

Lo fa accompagnato dal consigliere comunale Lorenzo Bonincontro e dal presidente dell’Atletica Libertas Scicli, Franco Ruscica

-Pubblicità-

SCICLI – Il neo assessore comunale allo Sport, Guglielmo Scimonello, alle prese con lo stato di salute dell’impiantistica sportiva di Scicli.

Scimonello, dopo l’intervento risolutivo della settimana scorsa, per il blackout elettrico alla struttura del “Geodetico” di via Foscolo, ha effettuato un sopralluogo allo stadio “Ciccio Scapellato”, accompagnato dal presidente dell’Atletica Libertas Scicli, Franco Ruscica, e dal vicepresidente del Consiglio comunale, Lorenzo Bonincontro, per verificare lo stato dei luoghi.

Al momento l’impianto è fruibile solo per gli atleti perché manca il visto di agibilità.

Nel settore sport –dice l’assessore Scimonello– è mia intenzione realizzare, insieme ai bravi tecnici e funzionari comunali che saranno i miei preziosi compagni di viaggio, una fotografia dello stato dell’arte delle strutture sportive della nostra città”.

Nella foto (da sx) Lorenzo Bonincontro, Guglielmo Scimonello e Franco Ruscica

E la prima tappa non poteva che essere il mitico ‘Ciccio Scapellato’ -aggiunge l’assessore- dove ho verificato direttamente le condizioni dell’impianto, individuando alcune criticità sulle quali intervenire con maggiore urgenza in termini di manutenzione ordinaria”.

Nell’immediato futuro, continuerò a visitare gli altri impianti -conclude Scimonello- per garantire ad essi il mantenimento di uno standard qualitativo ottimale”.