Scicli: accende il vecchio forno a legna di casa e scatta l’allarme dei vicini

E’ successo stasera in via San Matteo nel cuore della città

-Pubblicità-

SCICLI – Allarme incendio in una vecchia casa di via San Matteo, abitata da un anziano 80enne. Alcuni residenti della zona, appena hanno visto uscire fumo dalla canna fumaria del vicino, hanno allertato immediatamente Vigili del fuoco, Carabinieri e Polizia Locale.

Raggiunta l’abitazione, i pompieri hanno cercato di verificare se c’era qualcuno all’interno. E’ stato lo stesso proprietario ad aprire la porta perché aveva sentito rumori insoliti provenire dall’esterno.

La persona aveva accesso il suo vecchio forno a legna forse per riscaldarsi, non pensando di destare preoccupazione tra la gente. Per diversi minuti si è pensato al peggio. Accertato che si trattava di falso allarme, tutto è tornato alla normalità con buona pace di tutti.