A palazzo “Palle” nasce la Scicli Film Commission

Fornirà alle produzioni cinematografiche un servizio di supporto logistico e informativo

-Pubblicità-

SCICLI – “Scicli, ovvero l’altra Cinecittà”. La definizione è stata coniata direttamente dalle stanze di palazzo “Palle”, per dare risalto al numero di set cinematografici, ospitati dalla cittadina barocca dal 1995 ad oggi: “Più di 50 film girati a Scicli negli ultimi 26 anni, viene evidenziato in un riepilogo dall’amministrazione comunale.

La Giunta Giannone è intenzionata ad attirare più produzioni cinematografiche e agevolare il loro lavoro in città.

Finalità che intende raggiungere con la Scicli Film Commission, istituita all’interno del Comune. “Si tratta di una commissione per fornire alle troupe che scelgono il territorio comunale come location per le proprie riprese, -si legge nella nota- un servizio di supporto logistico e informativo su tutti gli aspetti tipici del processo produttivo di film, lungometraggi o documentari”.

Responsabili della commissione cinematografica dell’Ente locale saranno il caposervizio Turismo e il titolare della comunicazione del Comune, incarichi che sono stati affidati dal vicesindaco, Caterina Riccotti. La Giunta Giannone fa sapere che la Scicli Film Commission ha già iniziato a lavorare a due film di prossima produzione.

Nel dettaglio le principali funzioni della Scicli Film Commission, comunicate dal Comune:

– è il primo contatto per quanto riguarda le richieste di autorizzazione ad effettuare riprese cinematografiche e televisive.

– collabora alla soluzione di problemi che possono nascere in fase di pre-produzione e facilita il lavoro della troupe durante la lavorazione del film.

– mette a disposizione la propria banca dati delle location con relative ubicazioni, descrizioni e caratteristiche, intervenendo direttamente per i palazzi e gli spazi comunali (per strutture e palazzi privati, il rapporto e i contatti sono indipendenti e in carico alla produzione del film);

– mette a disposizione la propria banca dati relativa al personale artistico e tecnico reperibile sul territorio (sempre in corso di implementazione);

– fornisce attività di assistenza e consulenza nelle procedure amministrative per il rilascio di permessi e autorizzazioni per riprese su suolo pubblico e all’interno di monumenti ed edifici pubblici

– assicura, in base alle effettive necessità o su richiesta, la presenza sul set cinematografico di un proprio rappresentante per agevolare lo svolgimento delle riprese;

– promuove iniziative artistiche ed eventi culturali finalizzati a valorizzare il territorio della città con particolare attenzione ai progetti rivolti al mondo giovanile.