Scicli: più di cento i cani microchippati ieri a Zagarone

La campagna avviata dal servizio veterinario dell’Asp di Ragusa in collaborazione con il Comune

-Pubblicità-

SCICLI – Si è svolta ieri pomeriggio, nella zona fiera-mercato di contrada Zagarone, la sessione di microchippatura dei cani, promossa dal servizio veterinario dell’Asp7 di Ragusa, in collaborazione con il Comune di Scicli.

Sono stati 113 gli animali a cui è stato impiantato il microchip nella sottocute. Le attività sono state condotte dal personale dell’azienda sanitaria provinciale, coadiuvati dalla Polizia Municipale e dai volontari dell’associazione gli “Amici di Italo”.

La campagna di microchippatura –scrive il Comune in una nota- ha fatto registrare una massiccia affluenza. Un ringraziamento al servizio veterinario dell’Asp, diretto dal dott. Gaetano Gintoli e al dott. Raniolo Salvatore, che ha materialmente effettuato le operazioni. L’amministrazione –conclude il documento- ringrazia la Polizia Municipale per l’impegno profuso”.