Scicli insiste sulla mobilità green: nuove colonnine di ricarica per auto elettriche

Avviato un progetto di partnership tra il Comune e la società Be Charge. L’accordo tra le parti prevede la concessione gratuita di porzioni di suolo per l’installazione dei dispositivi

Nella foto la colonnina per la ricarica dei veicoli elettrici installata in via Pirandello a Donnalucata
-Pubblicità-

SCICLI – Cinque nuove colonnine per la ricarica delle auto elettriche saranno presto attivate sul territorio comunale. Scicli guarda alla mobilità sostenibile con l’intenzione di stimolare in città una circolazione a zero emissioni.

Il Comune lavora a una svolta “green” sulle strade sciclitane con un progetto di partnership siglato e avviato con la società Be Charge (azienda di mobilità sostenibile che sta conducendo un programma di elettrificazione in Italia).

La nuova rete che sarà predisposta a Scicli comprende cinque stazioni con dieci punti di rifornimento per i veicoli elettrici. Le postazioni di ricarica delle auto saranno posizionate in corso Garibaldi (2 colonnine, 4 parcheggi), via Bixio (una colonnina e due parcheggi), via Cleopatra a Cava d’Aliga (2 colonnine, 4 parcheggi), via Pirandello a Donnalucata (2 colonnine e 4 parcheggi), via Monte Amiata a Sampieri (una colonnina, due parcheggi).

L’Amministrazione comunale -commenta l’assessore alla Mobilità sostenibile, Viviana Pitroloha accolto la proposta di Be Charge, poichè rappresenta un’opportunità per Scicli volta a incentivare la mobilità elettrica sul proprio territorio”.

Nella foto l’assessore Viviana Pitrolo

“L’Ente locale ha concesso alla società l’utilizzo gratuito delle porzioni di suolo necessarie all’installazione dei dispositivi. Sono state già individuate –conclude Pitrolo- le zone di potenziale maggior afflusso di utenti (residenti e visitatori), destinate a parcheggi dove installare le colonnine.