Covid-19 a Scicli, nuova impennata dei contagi

Aumentano a 195 le persone attualmente positive in città

-Pubblicità-

SCICLI – Nuovi undici casi di Covid-19 fanno nuovamente salire la curva dei contagi a Scicli. Il quadro epidemiologico negli ultimi giorni, seppur critico, si era stabilizzato. Ma la situazione è nuovamente in peggioramento: le 184 persone positive registrate ieri sono diventate 195. Alcune di esse necessitano anche di ospedalizzazione, come avvenuto oggi dopo mezzogiorno, quando da un’abitazione del centro storico è partita una chiamata al 118.

I sanitari a bordo dell’ambulanza sono intervenuti per soccorrere una persona che ha avuto delle complicazioni a causa del virus. Ad assistere alle operazioni di soccorso diversi vigili urbani e il sindaco di Scicli, Enzo Giannone. E’ proprio lui che, a fronte di una nuova impennata dei casi di coronavirus, ha chiesto stamattina al Prefetto di intensificare i controlli sul territorio delle forze dell’ordine, per vigilare sul rispetto delle restrizioni anti contagio imposte dalla zona rossa.

Il primo cittadino non vuole cali di attenzione da parte della cittadinanza, sopratutto in questi giorni della settimana Santa e in vista delle festività pasquali. “E’ chiaro -afferma Giannone- che dobbiamo collaborare ed evitare spostamenti e riunioni, anche familiari, che favoriscono ulteriori contatti e quindi l’aumento dei contagi”.