Con la testa alle Amministrative 2022, gruppi civici e partiti politici in fermento

Cominciano a delinearsi schieramenti e alleanze

-Pubblicità-

SCICLI – Tra circa un anno a Scicli si voterà per le Amministrative. Movimenti, partiti politici e gruppo civici (vecchi e nuovi) sono già in fermento. In città nel giro di pochi mesi sono nati “Scicli al centro” e “Libertà popolare”. Altri gruppi civici sono pronti a entrare in scena. Si registrano anche le prime alleanze politiche per il voto del 2022.

Stasera alle ore 21.30, “Città a Confronto” torna a parlare di politica. Saranno sei gli ospiti, invitati alla 39esima puntata, divisi in due gruppi. Nella prima parte ci saranno tre rappresentanti del gruppo civico “Scicli al Centro”: Matteo Giannì, Christian Catera e Alessandro Morana. Si parlerà della nascita della lista civica e dei suoi obiettivi.

Nella seconda parte della trasmissione ci saranno invece Omar Falla (Segretario PD), Concetta Morana (Portavoce M5S) e Gianpaolo Aquilino (coordinatore Art.1). Le tre formazioni politiche hanno dato vita ad una alleanza politica e programmatica in vista delle elezioni.

Nella prossima successiva avremo ancora due blocchi di ospiti. Nella prima parte Italia Viva e Partito socialista. Sarà presente Marianna Buscema che ha dichiarato la sua disponibilità a candidarsi a sindaco di Scicli. Poi toccherà a tre rappresentanti di una nuova lista civica di centro “Obiettivo Comune”.