Scicli, ricovero Carpentieri: dipendenti da 5 mesi senza stipendio

Sono 21 gli operatori che attendono i soldi maturati da dicembre 2020 ad aprile 2021

-Pubblicità-

SCICLI – I dipendenti dell’Opera Pia ricovero Carpentieri di Scicli da diversi mesi sono senza stipendio. Le ripetute richieste di ottenere le mensilità spettanti sono cadute nel vuoto.

L’organico, in forza all’ente di assistenza agli anziani, è composto da 21 unità. La forza lavoro reclama il saldo dello stipendio da dicembre 2020 ad aprile 2021, cinque lunghi mesi senza portare soldi a casa.

La vertenza sindacale è seguita da Fp-Cgil, Uil-FPL Ragusa e Uil FPL Scicli. “La situazione –spiegano Cgil e Uil- è particolarmente complicata”. “Con alto senso del dovere e professionalità i dipendenti -aggiunge Rocco Verdirame della Uil Scicli– nonostante la sordità mostrata fino ad oggi sono andati avanti rispettando il contratto di lavoro”.

“I lavoratori oltre a non ricevere da 5 mesi lo stipendio -prosegue Verdirame-  attendono da anni la fruizione di mesi e mesi di ferie. La situazione non è delle migliori e, al momento non lascia presagire niente di buono. I disagi economici per le famiglie di questi operatori sono facilmente immaginabili. Vogliamo che venga posta la parola fine alla vicenda”.

I 21 lavoratori attendono con particolare trepidazione l’incontro, tra il sindacato  e l’Amministrazione dell’Ente di assistenza, fissato per giovedì 6 maggio alle ore 18.