Scicli, i pensionati della Cna realizzano un’area verde a Zagarone

E’ stato bonificato un terreno invaso da rifiuti vari ed erbacce. Piantumati 13 alberi di ulivo

-Pubblicità-

SCICLI – Un’area verde ideata e realizzata dai pensionati della Cna di Scicli, all’interno della zona artigianale di contrada Zagarone.

 

Nei giorni scorsi è stato bonificato un vasto spazio, abbandonato da tempo, diventato una discarica a cielo aperto.

 

L’iniziativa di pulizia e valorizzazione del sito è stata voluta dalla Cna e sostenuta dal Comune di Scicli che ha inviato sul posto alcuni mezzi meccanici per tagliare un folto canneto e rimuovere le erbacce che nascondevano rifiuti ingombranti d’ogni genere.

I pensionati della Cna, oltre a ripulire l’area, hanno piantumato 13 alberi di ulivo. All’iniziativa hanno preso parte i rappresentanti dell’amministrazione comunale e della Cna locale e provinciale. E’ intervenuto anche il segretario provinciale della Cna Ragusa, Giovanni Brancati.

L’artista locale Rosario Tasca ha disegnato e colorato un campo di papaveri sulle porte d’ingresso di due casette destinate alla custodia di attrezzi per la pulizia del terreno preso in carico. E’ stato padre Davide Lutri, della chiesa del Santissimo Salvatore del Villaggio Jungi, a benedire l’area verde.