Scicli, primo giorno di somministrazioni all’hub vaccini di Zagarone

E’ entrato in funzione questa mattina alle ore 9

-Pubblicità-

SCICLI – La campagna vaccinale in città da oggi ruota attorno al nuovo hub di contrada Zagarone. Tanta l’attesa per vedere finalmente operativa la struttura, presentata come un punto di svolta nella lotta al covid a Scicli e in provincia di Ragusa. Il centro è stato ideato e predisposto per consentire un ragguardevole numero di somministrazioni giornaliere.

Questa mattina alle ore 9 l’hub di Zagarone ha aperto i battenti. Tutto si è svolto nella regolarità e non ci sono stati disservizi. In tre ore sono stati iniettati 218 vaccini. Gli agenti della Polizia Municipale e il personale messo in campo dal Comune hanno guidato e assistito le persone all’interno del punto vaccinale.

All’ingresso si viene indirizzati nella postazione di pre-accettazione e poi fatti accomodare in due grandi aree, dove si resta in attesa di essere chiamati nuovamente a un’ulteriore verifica. Dall’area gazebo ci si sposta all’interno dei locali della Protezione civile del Comune per ricevere la dose del vaccino. Qui il personale medico e infermieristico dell’Asp di Ragusa procede all’anamnesi e poi all’inoculazione del siero anti covid.

Si cambia passo”, ha detto il sindaco Enzo Giannone al momento dell’apertura della nuova struttura e ha invitato caldamente i cittadini, rientranti nelle categorie finora vaccinabili, a sottoporsi alla vaccinazione e a farlo nel più breve tempo possibile. “Questa –ha ribadito Giannone– è la via più certa e rapida per uscire definitivamente dall’emergenza del Covid”.

Il Comune nella tarda mattinata ha diffuso una nota informativa sul funzionamento dell’hub di Zagarone.

Il centro è aperto dalle ore 9 alle ore 14 e dalle ore 15 alle ore 18. Si accede attraverso la prenotazione sulla piattaforma online dell’Asp e nei fine settimana –riporta il documento- anche senza prenotazione per le categorie previste: over 50enni, fragili e personale scolastico. La domenica il centro è aperto fino alle 14″.

Il Comune, per agevolare le prenotazioni, mette a disposizione di tutti i cittadini due sportelli per il servizio di prenotazione e informazione, uno presso il comando della polizia municipale, e uno presso la farmacia comunale del quartiere Jungi. Tutti i cittadini che ne avessero bisogno, in particolar modo anziani o disabili, e che non fruiscono del servizio di vaccinazione a domicilio dell’Asp, -viene precisato- possono fare richiesta all’ufficio servizi sociali del Comune per essere accompagnati con un mezzo comunale all’Hub vaccinale di contrada Zagarone, telefonando allo 0932-841024, e 0932-932454”.