Fruizione e gestione spiagge, riunione in Municipio

All'incontro hanno partecipato la Capitaneria, l’amministrazione comunale e i gestori dei lidi balneari

-Pubblicità-

SCICLI – L’aula consiliare ha ospitato, nei giorni scorsi, una riunione fra il comandante della Capitaneria di Porto di Pozzallo, Donato Zito, l’amministrazione comunale e i gestori dei lidi balneari. I partecipanti al tavolo, promosso dalla giunta Giannone, hanno discusso della fruizione e della gestione delle spiagge del litorale sciclitano, in vista dell’imminente inizio della stagione estiva.

Scicli ha la fascia costiera più estesa della provincia, con venti chilometri di costa e ben quattro località balneari, -ha affermato il Sindaco- ciascuna con identità e proposte ricettive diverse. Da qui l’esigenza di creare un canale di comunicazione preventivo che consenta di assicurare i servizi ai bagnanti e ai fruitori del litorale sciclitano in sicurezza, con le tutele di legge”.

E’ la prima volta che la stagione estiva viene preceduta da una attività di coordinamento che serva a evitare incomprensioni fra i privati gestori degli chalet e dei lidi, e le istituzioni che hanno il compito di far rispettare le leggi”, aggiunge Giannone.

Un generale plauso è stato tributato all’iniziativa, che permetterà di avere una sorta di governance della gestione del litorale durante l’estate 2021, -ha concluso il primo cittadino- stagione in procinto di iniziare e segnata già da importanti segnali di ripresa economica per le attività economiche di Scicli”.