Scicli, crisi idrica: disposte autobotti in città

In largo Gramsci e zona stadio a Jungi

-Pubblicità-

SCICLI – A causa di un grave guasto nella conduttura di adduzione idrica principale nel centro storico di Scicli e al Villaggio Jungi si registrerà una carenza di acqua.

I tecnici del Comune faranno un intervento di manutenzione straordinaria che dovrebbe risolvere alla radice il problema. Intanto il Comune ha chiamato la Protezione Civile Regionale per avere il supporto di ulteriori mezzi. La Polizia locale sta supportando telefonicamente i cittadini.

Un camion autobotte -informa in una nota il Comune- sarà disposto nella zona stadio di Jungi per dare possibilità ai residenti di rifornirsi di acqua potabile. Un’altra autobotte sarà collocata in largo Gramsci, in centro a Scicli. La carenza -conclude la nota- si protrarrà per quattro giorni prima di tornare alla normalità.