Scicli, l’amministrazione Giannone va più veloce

Internet in città, convenzione tra l’ente e una ditta siciliana specializzata

-Pubblicità-

SCICLI – Un Comune sempre più tecnologico con l’arrivo della fibra superveloceL’amministrazione Giannone ha siglato nei giorni scorsi una convenzione con una ditta siciliana per la realizzazione di una fibra ottica in tecnologia FTTH (Fiber to the home), grazie alla rete di pubblica illuminazione esistente.

Si tratta di SiPortal, nella convenzione, si è impegnata a realizzare i seguenti punti di accesso di fibra superveloce esclusivo per il Comune di Scicli: un collegamento in fibra presso il Municipio, in via Mormina Penna, e cinque punti per gli uffici di via Tagliamento, Corso Mazzini ex Mercato e via Lume, sede vigili urbani, protezione civile e Centro Polifunzionale di contrada Zagarone.

“Obiettivo di SiPortal –sottolinea una nota del Comune- è di cablare la città con la rete internet superveloce a banda larga. La ditta siciliana si avvarrà della rete di cunicoli, cavidotti, pozzetti interrati del Comune per fare il cablaggio della fibra, dando in cambio, gratuitamente, internet agli uffici comunali. Scicli diventa sempre più una smart city, al passo con la modernità”.