“Eccessivi carichi di lavoro e strutture non adeguate per i dipendenti comunali”

Dura presa di posizione della Cisl Fp che denuncia l’inerzia dell’amministrazione comunale davanti alle difficoltà che colpiscono il personale del Comune

-Pubblicità-

SCICLI – Disappunto, rammarico e preoccupazione vengono mostrati dalla Cisl Fp nel costatare “ancora una volta, l’inerzia di questa Amministrazione comunale davanti alle serie e croniche difficoltà che colpiscono i dipendenti dell’ente locale”.

Una dura presa di posizione quella assunta dal sindacato che elenca in un documento, inviato al Sindaco, all’assessore al Personale e al segretario generale, le presunte problematiche che riguardano il personale comunale.

Carichi di lavoro eccessivi, piuttosto che strutture logistiche non adeguate – spiegano il segretario generale Daniele Passanisi e il referente della segreteria generale per il Comune sciclitano, Alfio Gennaroper non parlare della questione riguardante le riqualificazioni del personale e, non ultimo, dei dipendenti part-time che da troppo tempo attendono un meritato aumento orario che possa dare loro la giusta dignità lavorativa”.

Questi alcuni dei temi ritenuti non più procrastinabili dalla Cisl Fp secondo cui “l’Amministrazione comunale dovrebbe affrontarli urgentemente con le parti sociali.

Purtroppo, dopo una serie di incontri, -prosegue il sindacato- siamo costretti a constatare, ancora una volta, il rinvio delle problematiche assistendo, di contro, a continue modifiche del funzionigramma e a una modifica parziale di profili professionali del personale”.

Come Cisl Fp –continuano Passanisi e Gennaro– non possiamo non chiederci se le problematiche che colpiscono il personale siano uno dei nodi essenziali da dipanare, per il buon funzionamento della macchina amministrativa, oppure se si tratti di elementi di secondaria importanza che sono costretti a rimanere tali”. 

Il sindacato esprime seria preoccupazione e ribadisce la “volontà propositiva di portare avanti un percorso di collaborazione per attuare una positiva sinergia che porti alla soluzione complessiva dei problemi evidenziati. Siamo certi che il Comune –conclude Cisl Fp- vorrà fornire un serio riscontro alle nostre sollecitazioni”.