Messa in sicurezza chiesa Santa Caterina da Siena: i lavori possono partire

Sono stati stanziati 262 mila euro dal Dipartimento Regionale di Protezione Civile

-Pubblicità-

SCICLI – Da più di due anni transennata e chiusa al culto, in seguito al distacco di alcuni calcinacci dalla facciata nel gennaio del 2019, la chiesa di Santa Caterina da Siena a Donnalucata vede finalmente all’orizzonte l’inizio degli interventi di messa in sicurezza.

Il tanto atteso annuncio per la borgata è arrivato oggi dall’amministrazione comunale. “I lavori -fa sapere- saranno consegnati il prossimo mercoledì, 21 luglio, alla ditta appaltatrice e sono stati finanziati con 262 mila euro, a valere sui fondi della rimodulazione della Legge 433 del 91Il progetto è frutto della collaborazione fra Curia, Comune e Dipartimento della Protezione civile. Quest’ultimo -concludono da palazzo di città- seguirà gli interventi sull’edificio religioso”.