Covid: Scicli sale a quota 16. Nel Ragusano contagi triplicati in 12 giorni

Il manager dell’Asp 7, Angelo Aliquò: “Occorrono prudenza, mascherina, distanziamento e le vaccinazioni"

-Pubblicità-

SCICLI – Sale a 16 il numero delle persone contagiate a Scicli, più tre rispetto alla giornata precedente. Cresce l’allarme in provincia di Ragusa: se il 16 luglio, i positivi erano 414, (218 il 9 luglio) oggi i numeri sono schizzati ulteriormente e i positivi sono 673.

La preoccupazione l’ha manifestata il manager dell’Asp 7, Angelo Aliquò che stanotte ha pubblicato sui social l’ultimo report delle ore 23: 107 nuovi positivi su 515 tamponi processati, una percentuale del 20,8%.

“Stiamo riorganizzando –dice Aliquò- i drive per i tamponi rapidi ma la prima cosa che serve è la prudenza, l’osservanza delle disposizioni anti assembramento, mascherina e distanziamento e le vaccinazioni”.