Scicli, anche quest’estate si passeggia in compagnia di Tanit

L’associazione culturale pronta a prendere per mano turisti e visitatori e condurli nell’affascinante anello barocco

-Pubblicità-

SCICLI – Le passeggiate estive di Tanit sono tornate. Turisti, viaggiatori e residenti saranno presi per mano e condotti per le suggestive vie barocche. Si camminerà lungo dei percorsi che esalteranno il centro storico, facendone apprezzare le sue meraviglie e i suoi angoli più nascosti.

L’associazione culturale ha creato diversi itinerari, racchiusi in un programma ampio e vario che inizierà domani, venerdì 23 luglio, e si concluderà l’8 settembre. Il presidente di Tanit, Vincenzo Burragato, illustra dettagliatamente le passeggiate e le altre iniziative in calendario.

Non mancherà sicuramente –esordisce Burragato– il percorso più affascinante, ‘Al calar della notte’, nel quale si scopriranno, alla luce dei caratteristici lampioni gialli, gli scorci più suggestivi e panoramici della città, lungo i vicoli medievali delle cave sciclitane”.

“’Tra basole e luce’, invece, -prosegue- è un viaggio negli straordinari spazi barocchi tra chiese e palazzi monumentali. Infine, non poteva mancare ‘La Scicli di Montalbano’ per gli appassionati della fiction televisiva più importante della televisione italiana”.

“A queste tradizionali passeggiate, però, si affiancheranno due appuntamenti. Il primo sarà il 23 agosto, ‘R.E.I.S. Fest – Scicli Patrimonio Immateriale’, -spiega il preisdente di Tanit- una passeggiata teatrale realizzata in collaborazione con l’Associazione Culturale Tecne99, nella quale la tradizionale passeggiata guidata diventa viva grazie agli intermezzi teatrali e musicali di cui saranno protagonisti gli stessi spettatori, diventando così attori delle grandi feste religiose e popolari sciclitane”.

Il secondo evento sarà di grande fascino. Per chiudere la sua estate, Tanit -aggiunge Burragato- accompagnerà chi vorrà seguirla alla scoperta del Cimitero Monumentale di Scicli, un luogo che è un viaggio nella grande storia della città, adottato da Tanit con uno studio approfondito che dura da anni e tutto da esplorare”. 

“Non resta che munirsi di scarpe comode, bottiglietta d’acqua e mascherina -conclude l’associazione culturale- per cominciare un’altra estate sulle orme dei seguaci della dea Tanit”.

Tanti Scicli comunica che la prenotazione alle passeggiate è obbligatoria e a numero chiuso. E’ possibile prenotarsi scrivendo a tanitscicli@gmail.com o telefonando ai numeri 3389516460 e 3388614973 e, successivamente, compilando il relativo modulo al link https://forms.gle/GL8hCEcomxNFJ83P9.