Tubo rete fognaria riparato, ma resta il divieto di balneazione in contrada Corvo

La tubatura era stata danneggiata ieri pomeriggio da un incendio. Intanto da palazzo di città precisano che si è trattato di uno “sversamento di lieve entità”

-Pubblicità-

SCICLI – Sono terminati i lavori per la sostituzione del tubo della rete fognaria in contrada Corvo, tra Cava d’Aliga e Sampieri, rimasto danneggiato ieri pomeriggio dopo un incendio.

La nuova conduttura è già in funzione, fa sapere il Comune. Nonostante il problema sia stato risolto, il divieto di balneazione in quel tratto di costa, disposto ieri sera da un’ordinanza del Sindaco, per il rischio di dispersione di reflui in mare, resterà in vigore fino a lunedì.

Il danneggiamento del tubo fognario ha provocato uno sversamento di lieve entità”, precisa l’amministrazione comunale che nel frattempo ha chiesto all’Arpa di effettuare dei prelievi e delle analisi per valutare l’effettivo inquinamento del tratto di costa.